BITCOIN PROSPETTIVE SETTIMANALI: ASPETTATEVI CHE IL RADUNO DEI TORI RIPRENDA IN BASE A SCARSI DATI SUL LAVORO

Bitcoin ha aperto questa settimana, quando le prospettive di una transizione ordinata del potere a Washington e un picco nei rendimenti del Tesoro statunitense ha martellato il rally della criptovaluta in eccesso.

Il tasso di cambio BTC/USD è sceso fino al 12,67% lunedì, registrando un minimo intraday di 33.333 dollari. Alcuni analisti hanno sostenuto che si è trattato di una correzione naturale del prezzo, soprattutto dopo i guadagni consecutivi di Bitcoin Trader fino al 119% nelle quattro settimane precedenti. Hanno notato che il prezzo avrebbe ripreso la sua tendenza al rialzo.

Vijay Boyapati, l’autore di „The Bullish Case for Bitcoin“, ha ricordato una correzione fino al 30-40 per cento dopo che un rally selvaggio al rialzo è stato naturale durante l’encierro del 2017. I rivenditori hanno comprato ogni tuffo per spingere il prezzo del Bitcoin più alto. Ma nel 2020, gli attori istituzionali hanno sostituito i rivenditori, il che si è tradotto in movimenti rialzisti volatili con correzioni minime.

„Nell’attuale mercato dei tori la domanda sembra apparire dopo correzioni tra il 15 e il 20%“, ha spiegato Boyapati. „Questo è probabilmente indicativo di una differenza nei compratori: retail (2017) vs. istituzionale (oggi)“.

In retrospettiva, i commercianti hanno anche iniziato a scaricare Bitcoin perché la politica della Federal Reserve sta spingendo i buoni del Tesoro a 10 anni e i buoni del Tesoro a 30 anni verso l’alto. Così sembra che si stiano assicurando i loro profitti vendendo la cripto-valuta vicino ai suoi livelli record per metterli invece in obbligazioni per guadagnare un rendimento.

MA…

Questo non significa che si tratti di un comportamento di dumping. I trader sono anche attenti all’impegno della Fed di spingere i tassi di inflazione oltre il 2% nei prossimi anni. Nel frattempo, la possibilità di ulteriori stimoli fiscali da parte del governo fornisce loro anche motivi sufficienti per riacquistare Bitcoin come rete di sicurezza.

E le possibilità sono più alte dopo il rapporto sull’occupazione di venerdì.

Ha mostrato che l’economia statunitense ha perso posti di lavoro per la prima volta in otto mesi in dicembre, in un contesto di tassi di infezione da coronavirus in aumento. Il Presidente eletto Joe Biden si è impegnato in precedenza a dare priorità al sostegno fiscale attraverso l’assicurazione contro la disoccupazione e l’affitto nei primi giorni della sua presidenza.

Questo potrebbe spingere il dollaro USA verso il basso e il Bitcoin verso l’alto. Il pacco deve essere consegnato giovedì.

ALIMENTATO PARLA, BITCOIN PICCHI

Il presidente della Fed Jerome Powell si aspetta di offrire ulteriori approfondimenti sulla salute dell’economia statunitense dopo l’ultimo rapporto sul lavoro di questo giovedì. Il mercato nota che manterrebbe i tassi d’interesse quasi a zero almeno fino al 2023. Nel frattempo, il suo ufficio continuerebbe ad acquistare titoli di stato e sovrani che potrebbero finire per portare il rendimento di riferimento al di sotto dell’1 per cento.

Powell ha ammesso in precedenza che la politica espansiva della Fed continuerà fino al raggiungimento del „massimo impiego“. Sfortunatamente, il rapporto della scorsa settimana racconta una storia diversa, per cui il continuo sostegno tenderebbe a far riprendere alla Bitcoin il suo cammino verso l’alto.

Written by